Blogcolazione siciliana

La colazione palermitana è un vero rito. Un rito che, oggi, è possibile vivere anche a Milano. Perché, se il classico cornetto e cappuccino è proposto un po’ da tutti i bar, da U Schiticchiu la giornata inizia col sapore deciso dei dolci siciliani.

Ci si prende del tempo per sé, da U Schiticchiu. E ci si regala uno sprint di gusto e d’energia. Come? Scegliendo un cornetto di pasta sfoglia ripiena al pistacchio, al cioccolato, alla crema pasticcera, alla nutella, alla marmellata di albicocche. Oppure alla crema di ricotta, con gocce di cioccolato fondente. Oppure, si sceglie d’accompagnare il proprio caffè (o la bevanda fredda o calda che più piace) ad un dolce squisitamente siciliano. C’è l’Iris, un panetto tondo di pasta brioche fritta o cotta al forno, ripieno di crema di ricotta di pecora e gocce di cioccolato. E c’è il Caitocciu, un dolce di pasta brioche fritta o cotta al forno, avvolta nello zucchero semolato e ripiena di crema di ricotta di pecora con gocce di cioccolato. E poi la treccia, il cannolo. O, per chi preferisce il salato, i panzerotti ripieni di prosciutto cotto e mozzarella, la pasta brioche avvolta attorno ad un wurstel, o persino le pizzette.

La colazione palermitana a Milano è un inizio di giornata davvero insolito. Ed è un’esperienza da provare. Soprattutto d’estate, quando la “granita con la brioscia” regala ai propri giorni un sapore tutto nuovo.

Del resto, esiste un modo migliore di una colazione coi fiocchi per partire col piede giusto? Probabilmente no. E noi di U Schiticchiu lo sappiamo. Per questo, ogni mattina, vi accogliamo col sorriso. E vi coccoliamo coi sapori della nostra terra, scelti con cura e cucinati con amore.