Blog

Siamo siciliani, è vero. Ma, se vuoi assaggiare il vero panettone artigianale a Milano, è da noi che devi venire.

Dolce tipico milanese, immancabile sulle tavole degli italiani da dicembre all’Epifania, è diffuso anche nel sud dell’America. E ha una storia che merita d’essere raccontata.

La nascita del panettone risale a diverso tempo fa, e tante sono le leggende che vi ruotano attorno. Quella più conosciuta si lega alla corte di Ludovico il Moro, signore di Milano nel XV secolo. Nel corso d’una Vigilia di Natale, i cuochi bruciarono il dolce del banchetto. Per riparare al danno, lo sguattero Toni, che lavorava in cucina, prese l’unico panetto di lievito rimasto e iniziò a lavorarlo con farina, uova, uvetta, canditi e zucchero: ne creò un impasto tanto soffice e lievitato da sembrare un sogno. Il dolce piacque così tanto che la famiglia Sforza gli diede il nome dello sguattero: “pan de’ Toni”. Ed è proprio da qui che deriverebbe il termine “panettone”.

Verità o leggenda, l’unica certezza è che la sua nascita risale al Medioevo, quando vi era l’abitudine di cucinare diversi pani molto ricchi, serviti in tavola dal capofamiglia. Le prime tracce storiche risalgono al 1606, e si trovano all’interno del Dizionario milanese-italiano dove si cita il “panaton de daneda“. Solo nell’Ottocento, tuttavia, il dolce cominciò a prendere la forma alta e ben lievitata che conosciamo oggi (il nome venne all’epoca tramutato in “panattón o panatton de Natal”). La versione più simile alla nostra risale agli anni Venti. Angelo Motta decise di prendere spunto dal dolce ortodosso chiamato kulitch, aggiungendo il burro alla sua panificazione e avvolgendolo poi nella paglia in cui è ancora avvolto oggi.

Noi di U Schiticchiu prepariamo il vero panettone artigianale a Milano, con ingredienti d’altissima qualità e senza l’uso di conservanti né di altre sostanze chimiche. Il nostro panettone è naturale, al 100%. Lo lasciamo lievitare per 58 ore, lo prepariamo alla maniera antica. E lo proponiamo solo su ordinazione, per garantirvi tutta la freschezza d’un prodotto eccellente.